Teatralmente Teatri della salute

DSM Modena
Humanitas

con Luca Bartoli, Sara Camellini, Giulio Ferrari, Gilberto Gibellini, Pietro Orlandi, Maria Chiara Papazzoni, Gioconda Pieracci, Francesca Tè

musica dal vivo di Pietro Orlandi

assistente di scena Davide Filippi

regia Francesca Figini

Lo spettacolo "Humanitas" è nato all’interno del Progetto l’Albatro, realizzato dal Teatro dei Venti con il sostegno del DSM-DP dell’Ausl di Modena.

Il Capitolo 1 è stato presentato per la prima volta nel corso di Màt – Settimana della Salute Mentale 2015. Nell’ambito di Màt 2016 viene presentato il Capitolo 2, frutto di una ricerca artistica che ha rappresentato un’evoluzione per il Gruppo e per i suoi componenti. Questa evoluzione emerge nel video breve realizzato da Cristiano Regina di Voice Off e presentato nella Giornata de Le Parole Ritrovate alla Tenda di Modena e presso il Circolo Kalinka di Carpi. Il Video è un primo passo per la realizzazione di un vero e proprio documentario su questa esperienza di inclusione sociale attraverso il Teatro.

Capitolo 2.
La morte è un agente di uguaglianza che scompagina, scardina, rimescola: una "livella sociale". Sicuramente un agente drammatico. La lotta contro la morte è al contempo preservazione/conservazione e riscoperta. In un non-luogo di confine e di passaggio, dove il tempo sembra eterno, sospeso sopra le vite di queste anime mortali, si dispiega e si intrecciano i racconti, i dolori e le gioie eterne di ogni essere umano. I personaggi del nostro racconto, ispirato a "Pittura su legno" di Ingmar Bergman, si troveranno insieme di fronte a questa livella, fianco a fianco sul confine di non si sa quale mondo, e si mostreranno, si sveleranno, in tutta la loro umanità.

 

 

Programmazione

Programma in corso di definizione.