Teatralmente Teatri della salute

DSM Bologna
Farsette d'animali in allegria

spettacolo di burattini, pupazzi e attori

di Elena Baredi

attori-burattinai Giuseppe Bolognesi, Fiorella Capodaglio, Mario Fiorini, Chiara Remoli, Giuseppe Spanazzi

maestra dei costruttori Sandra Pagliarani

pupazzi realizzati dagli attori-burattinai e dalle costruttrici Vittoria Argazzi,  Roberta Parmeggiani

regia ripresa dal maestro burattinaio  Riccardo Pazzaglia

una produzione Associazione Arte e salute

Con il linguaggio tipico del teatro di burattini e figura, gli attori-burattinai mettono in scena tre piccole farse indicate per adulti e bambini dai 3 ai 90 anni.

La prima è la storia di "personaggi particolari" che discutono tra loro del passato e del futuro, che sarà di bellezza poiché "... dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori".

La seconda è la storia immortale della "cicala e la formica" nell'eterna disputa di chi mai nulla fa, mai nulla ottiene. E' raccontata e riveduta guardando all'interpretazione di Gianni Rodari che..."chiedo scusa alla favola antica se non amo l'avara formica. Io sto dalla parte della cicala che il più bel canto non vende, regala".

La terza farsetta è la storia di un innamoramento tra due gatti, accompagnata dal "duetto per gatti" di Rossini.

Programmazione

Programma in corso di definizione.